Novità

Spazzolino con protezione antibatterica
Dove Acquistare
Storie

Talento, carisma e creatività: intervista a Gros

Abbiamo incontrato il “Cicerone” dell’Urban Bootcamp di tau-marin. Ci ha raccontato tante cose, sullo skateboarding, sulla sua vita e sulla creatività.

Cristiano "GROS" Longhi, per gli amici semplicemente “Gros”, è uno dei personaggi del mondo skate e snowboard più apprezzati dal pubblico. Viene da Bergamo, ha iniziato a skateare alla fine degli anni ottanta, e oggi è speaker di action sport e content creator.

"Essere di ispirazione è troppo, mica sono Martin Luter King! Mi accontento di essere uno stimolo affinché le persone che incontro credano nelle loro inclinazioni. Quello mi rende super orgoglioso."

Con la sua vitalità travolgente e la sua profonda inclinazione per tavole e trick, è un degno ambasciatore della scena skate italiana. Fondatore di BASTARD (come dice Gros non solo negozio ma “state of mind”) e della SKATE WEEK di Milano, è stato reclutato dai ragazzi di VFL per fare da “Cicerone” al creative contest Urban Bootcamp by tau-marin.

Suo è stato il compito di raccontare il mondo dello skateboarding e presentarci i suoi personaggi, tra cui i due giudici del concorso Max Bonassi e Joe Onorato, oltre a guidare i ragazzi alla scoperta delle… regole del gioco.

Finita l’esperienza l’abbiamo incontrato e ci ha raccontato cosa significa stare in mezzo alla gente, sostenere le loro inclinazioni e lavarsi i denti con lo spazzolino Urban Edition realizzato in collaborazione con Mattia Turco.

Ciao Gros! Visto che solo la tua storia di vita meriterebbe molto più di un’intervista, andiamo dritti al sodo: la tua inclinazione per il mondo dello Skateboarding ti ha portato all’Urban Bootcamp by tau-marin come ambasciatore. Quanto è stata importante questa esperienza per te e com’è andata?

Innanzitutto mi sono divertito un casino, durante tutta la durata del concorso. E poi mi ha fatto super piacere parlare con le persone, un sacco di belle persone di ogni età e dalle inclinazioni diverse (arte, musica, videomaking). Per tutta l’estate, durante la fase d’iscrizione al contest, agli skate contest e non solo sono stato avvicinato da molti ragazzi, che desideravano conoscermi e farmi domande sul contest. Mi piace stare in mezzo alla gente, e quindi è stato davvero bello.

"Con lo spazzolino Urban Edition mi sono trovato talmente bene che me lo sono portato a casa e lo uso tutti i giorni. Pollice in su per tau-marin!"

Dalla fase teaser alla premiazione del vincitore, qual è la fase del contest che più ti ha emozionato?

Per me l'inizio di un progetto è sicuramente la parte più emozionante, vedere che pian piano prende forma, si sviluppa e cresce non ha prezzo. È stato così anche per l’Urban Bootcamp. Mi sono divertito un sacco nel prestare il mio volto per i teaser. E quando li ho visti pubblicati ero felicissimo perchè erano bellissimi.

Com’è stato fare da “Cicerone” all’Urban Bootcamp by tau-marin?

Da tutta la vita sono un creativo. In tutto quello che faccio cerco di metterci del mio quindi appena mi è stato proposto un progetto così coinvolgente sono stato subito felicissimo di partecipare. Non avessi fatto da “Cicerone” avrei direttamente partecipato. Mi è piaciuto un sacco stimolare la creatività dei ragazzi e ne ho vista parecchia.

Quanto è importante per te essere d’ispirazione per le nuove generazioni?

Essere d’ispirazione è troppo, mica sono Martin Luter King! Mi accontento di essere uno stimolo affinché le persone che incontro credano nelle loro inclinazioni. Quello mi rende super orgoglioso.

Cosa ti piace dello spazzolino Urban Edition tau-marin?

Non ci crederai ma quando abbiamo girato uno dei teaser ho avuto la possibilità di usare lo spazzolino. Beh, mi sono trovato talmente bene che me lo sono portato a casa e lo uso tutti i giorni al posto del mio costosissimo elettrico. Dico questo non per fare la solita sviolinata allo sponsor o perché in qualche modo ho avuto qualcosa. È semplicemente vero, e mi piace perché mi tratta i denti nel modo giusto, con la durezza perfetta come piace a me. Pollice in su per tau-marin!

Scopri le nostre storie di inclinazioni
Alessandro, un mix di inclinazioni “pop”
Una vita che è un mix tra cultura pop e mondo geek, ecco la storia... Continua a leggere
L’inclinazione a tutta musica di Nicolò
Storia di Nicolò, produttore musicale, chitarrista e sound engineer, nonché vincitore della sezione musica dell’Urban... Continua a leggere