Novità

Spazzolino con protezione antibatterica
Dove Acquistare
Storie

Serena: il coraggio di inseguire le proprie inclinazioni

Donna eclettica con una grande passione.
Ecco la storia di Serena.

Personal trainer, creator, mamma, viaggiatrice: Serena, protagonista di questa storia d’inclinazione, è tutto questo e anche di più.

Non si è mai fatta scoraggiare dagli imprevisti e dalle difficoltà, ma ha avuto il coraggio di stravolgere la propria vita, lasciare il proprio lavoro e inseguire le sue vere passioni. Tutto questo per mantenere una promessa: mai perdere il sorriso!

"Era iniziato tutto per gioco, avevo aperto il profilo per motivarmi nel mio percorso fitness e piano piano ho creato una splendida community. Non avrei mai potuto immaginare tutto questo! "

Ciao Serena, piacere di conoscerti! Ti va di raccontarci qualcosa di te?

Ciao! Mi chiamo Serena, ho 30 anni vivo a Noale in provincia di Venezia insieme a mio figlio Edoardo e al mio compagno Leonardo.
Alla domanda che lavoro faccio…mi sento sempre in imbarazzo! L'anno scorso ho lasciato il mio lavoro come commerciale estero in un’azienda di carte da parati di design per fare l’influencer, Content Creator e mamma a tempo pieno.
Sto frequentando anche un corso per diventare Personal Trainer qualificata ed aiutare così altre donne a trovare la versione migliore di loro stesse

Mi ritengo una persona positiva, ambiziosa ma umile, testarda e perfezionista e davvero tanto empatica! Metto anima e cuore in tutto ciò che faccio.
Non ho peli sulla lingua, non riesco a mentire, sono così come le persone mi vedono dietro ad uno schermo.

Com’è iniziato il tuo percorso da Content Creator?

Era iniziato tutto per gioco, avevo aperto il profilo per motivarmi nel mio percorso fitness e piano piano ho creato una splendida community. Non avrei mai potuto immaginare tutto questo! 

La vita mi ha tolto tanto ma io mi sono sempre rialzata col sorriso, lo stesso sorriso e positività che voglio portare su questo social. Racconto come dopo anni di lotte con me stessa ho trovato il mio equilibrio con alimentazione e allenamento.
Il mio è un profilo senza filtri, dove nessuna donna, mai, potrà sentirsi sbagliata.

"Mi piacciono le cose belle e il design e lo spazzolino Tau Marin è semplicemente elegante e minimalista."

Puoi parlarci di quella che è la tua inclinazione?

Ho un’inclinazione verso il benessere a 360* inteso come sana alimentazione, fitness, cura di sé.
E poi amo viaggiare, partecipare ad eventi, socializzare, condividere la mia vita, le mie passioni ed emozioni!

Quando e come è nata questa inclinazione?

Nel 2016 sono incappata nella pagina instagram di una Personal trainer australiana che postava migliaia di prima e dopo di donne da tutto il mondo che avevano seguito il suo programma. Mi sono detta, “Cos’ho io da meno di tutte loro?” E quindi mi sono buttata in questo nuovo viaggio che mi ha portato a conoscere per la prima volta il fitness e la sana alimentazione.
Ho fatto tanti errori fino ad aver trovato quello che ad oggi il MIO equilibrio!

Perché questa inclinazione è importante per te?

Amo il mio stile di vita e non potrei mai rinunciarvi.
Allenarmi e avere un’alimentazione sana e bilanciata sono cose che mi fanno sentire bene, mi insegnano giorno dopo giorno ad amarmi e a prendermi cura di me.
Come possiamo stare bene con gli altri se in primis non stiamo bene con noi stessi? Per me questo è tutto!

"Mi sono fatta una promessa anni fa: che non avrei mai perso il mio sorriso e che nessuno me lo avrebbe mai tolto."

Cosa ti piace di Tau-marin?

Mi piacciono le cose belle e il design e lo spazzolino Tau Marin è semplicemente elegante e minimalista.
Tengo molto al mio sorriso, non solo da un punto di vista estetico per via del mio lavoro ma anche da un punto di vista più interiore. Mi sono fatta una promessa anni fa: che non avrei mai perso il mio sorriso e che nessuno me lo avrebbe mai tolto.

Il kit di Serena include lo spazzolino Scalare 33 con setole dure.
Scopri le nostre storie di inclinazioni
Lucio, un’inclinazione che “ingrippa”
Lo skateboarding, le arti visive: ecco la storia di Lucio, menzione d’onore all’Urban Bootcamp. Continua a leggere
Alessandro, un mix di inclinazioni “pop”
Una vita che è un mix tra cultura pop e mondo geek, ecco la storia... Continua a leggere