Novità

Spazzolino con protezione antibatterica
Dove Acquistare

Canzoni per lavarsi i denti: igiene orale a suon di musica!

Chi l'ha detto che lavare i denti e occuparsi della propria igiene orale deve essere noioso? Abbiamo preparato quattro playlist ricche di canzoni per lavarsi i denti che ti faranno compagnia!

Se non puoi vivere senza musica, sei atterrato nel posto giusto. La musica è la colonna sonora della nostra vita, in ogni momento; compreso il tempo che dedichi all’igiene orale. Ecco che allora noi di tau-marin abbiamo raccolto in quattro scoppiettanti playlist tante canzoni esplosive per lavare i denti che saranno la colonna sonora della tua igiene orale.

Queste canzoni non ti faranno solo lavare i denti a suon di accordi e passi di ballo, ma terranno anche il tempo necessario al lavaggio dei denti. Da piccoli siamo stati abituati a girare la classica clessidra che si trova nel bagno di tutti e a spazzolare i denti finché non era sceso l’ultimo granello di sabbia. Vuoi mettere quanto è più divertente tenere il tempo a suon di note? Finirai di lavarti i denti e non ti accorgerai neanche che saranno passati 2 minuti. Sì, perché 2 minuti è il tempo necessario che i dentisti consigliano per lavare i denti nel modo corretto.

Non ti resta che scoprire tutte le canzoni per lavare i denti che abbiamo selezionato per te! Spazzolino alla mano, radio al massimo volume e via all’igiene orale!

Ritmo, ritmo e ancora ritmo!

Cominciamo con la nostra prima playlist: Splen-denti in 2 minuti la mattina.

La mattina non è un momento facile per nessuno. La sveglia suona nel bel mezzo di quell’incantevole sogno, devi uscire dal tepore confortante delle coperte, ti aspetta una giornata di studio o di lavoro, magari lontano da casa. È già difficile così.

Perché non allietare questo momento con della buona musica che ti metta addosso energia e buonumore? Fatti accompagnare dal ritmo e dalle note di Crazy Little Thing Called Love dei Queen mentre scendi dal letto e ti infili le pantofole, lasciati poi accompagnare durante la doccia da I Got You di James Brown, Twist And Shout dei The Beatles e Jailhouse Rock di Elvis Presley. Ma non ti preoccupare, abbiamo pensato anche ai meno nostalgici. Indossa i vestiti ballando As It Was di Harry Styles e STAY di Justin Bieber e The Kid LAROI. Per il lavaggio dei denti puoi scegliere tra Wannabe delle Spice Girls, Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte di Gianni Morandi o FINIMONDO di M¥SS KETA. Concludi la tua igiene orale con collutorio e filo interdentale sulle note di Bones degli Imagine Dragons e di Immigrant Song dei Led Zeppelin. Che selezione, eh? E, per finire, fatti cullare dalle note dolci de La gatta di Gino Paoli mentre bevi il primo caffè della giornata. Et voilà: siamo pronti per affrontare la giornata col sorriso (ovviamente super splendente)!

La giusta carica post pranzo!

Come puoi trovare nei nostri articoli dedicati a quando e quante volte lavare i denti, i dentisti consigliano di lavare i denti almeno 3 volte al giorno e di farlo sempre dopo i pasti principali.

Siamo arrivati a metà giornata ed è arrivata l’ora di mangiare. Due motivi per essere felici. Che tu sia in ufficio, a casa o a scuola, è importante prendersi cura del proprio sorriso dopo la schiscia o il piatto caldo di spaghetti al sugo che ti ha fatto trovare pronto la nonna.

Condisci questo momento con la nostra playlist Splen-denti in 2 minuti al pomeriggio ricca di frizzanti canzoni per lavarsi i denti. Se sei in ufficio infila gli auricolari o mettila a tutto volume così da allietare la giornata anche ai tuoi colleghi, se sei casa datti a danze sfrenate da solo o zampetta con la nonna, se sei a scuola succhia tutta l’allegria possibile dalla musica prima di cominciare le lezioni del pomeriggio.

Per gli amanti un po’ malinconici della musica italiana abbiamo pensato a Domani smetto degli Articolo 31, Abbronzatissima di Edoardo Vianello e A far l’amore comincia tu di Raffaella Carrà. Se invece sei affezionato alla musica commerciale, Amore e Capoeira di Giusy Ferreri, Sean Kingston, Takagi & Ketra, e MILLE di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti sono le canzoni che fanno per te. L’indie è la tua religione? Tac, fai partire Non sono cool dei Pinguini Tattici Nucleari. Preferisci la musica estera? Niente paura: gli irriducibili amanti del rock troveranno Stone Cold Crazy dei Queen, White Riot dei The Clash e Boys don’t cry dei The Cure.

Ecco che siamo pronti ad affrontare un pomeriggio di lavoro, studio o piacere con la carica giusta!

La sera: malinconica o energica?

Siamo arrivati alla fine della giornata. Torniamo finalmente a casa, pronti per una serata tranquilla in casa o per uscire di nuovo per passare del tempo a socializzare e divertirci.

Che tu scelga la prima o la seconda opzione, il caposaldo è uno: non dimenticare l’igiene orale. Ecco che puoi farvi cullare alle note della nostra playlist Splen-denti in 2 minuti alla sera di canzoni per lavarsi i denti. Questa playlist cambia mood rispetto alle prime due; il ritmo sostenuto lascia il posto a un sound più tranquillo e rilassante, a tratti malinconico.

Malinconia lo sappiamo cosa vuol dire: canzoni indie. Non potevamo non includere in questa playlist Cosa mi manchi a fare di Calcutta e Gli occhi di Frah Quintale. Malinconia è sinonimo anche di un’altra cosa: canzoni francesi. Voilà di Barbara Pravi è pronta per trasportavi con l’immaginazione in una piovosa serata a Parigi. Troverai anche canzoni meno nostalgiche ma sempre dal ritmo rilassante come Demons degli Imagine Dragons, BABY GODDAMN di Tananai o Blu di Rkomi ed Elisa. Se invece vuoi fare il pieno di energia anche la sera, non hai che l’imbarazzo della scelta: potrai scegliere tra I’m good (Blue) di David Guetta, Bebe Rexha, Tainted Love dei Soft Cell, Do It To It di ACRAZE, Cherish, SexyBack di Lucky Luke, Fella e Girlz wanna have fun di MATTN, Stavros Martina e Kevin D.

Con una playlist del genere sei pronto sia per rilassarti davanti a una serie TV sia per uscire e fare festa!

La sera: malinconica o energica?

Tranquilli: non ci siamo dimenticati dei più piccoli.

Se fanno i capricci per curare la loro igiene orale prima di andare a letto, la playlist Splen-denti in 2 minuti per i più piccoli con le canzoni per lavarsi i denti sarà la salvezza per entrambi. Tu farai meno fatica a insegnare loro l’importanza dell’igiene orale, loro si prenderanno cura del loro sorriso più volentieri a ritmo delle loro canzoni preferite.

Scommettiamo che la maggior parte delle canzoni di questa playlist hanno accompagnato l’infanzia di tutti. E allora perché non tornare anche noi un po’ bambini insieme ai nostri piccoli e lavare i denti a suon di Fammi crescere i denti davanti (a proposito di igiene orale…)? Non dimentichiamo poi i meravigliosi cartoni e film con cui siamo cresciuti e le magiche colonne sonore che a distanza di anni ancora tutti sappiamo a memoria: fate partire Il mondo è mio, Pippi Calzelunghe, Supercalifragilistic-espiralidoso e I tre porcellini. E vogliamo parlare degli anime che guardavamo in TV dopo pranzo? Ecco perché troverai anche What’s my destiny Dragon Ball. Quale bambino poi non cantava insieme al Coro dell’Antoniano le canzoni dello Zecchino d’Oro? Per continuare la tradizione, abbiamo inserito in playlist Volevo un gatto nero, Nella vecchia fattoria, Il caffè della peppina, La pecora nel bosco e La casa (Via dei Matti).

Ma per stare al passo coi tempi troverai anche L’igiene personale di Masha e Orso, Insieme dei Me contro e BumBum ChaCha.

Scommettiamo che con queste canzoni per lavarsi i denti i tuoi bambini saranno entusiasti e non vedranno l’ora che arrivi questo momento della giornata.

Lava i denti ballando con i prodotti tau-marin

Una volta scelta la playlist che più si avvicina ai tuoi gusti e al tuo mood, non ti resta che procedere con l’igiene orale. Ma attenzione: tanto è importante la musica che scegli, tanto è fondamentale che gli strumenti e i prodotti che usi siano di qualità. Scegli lo spazzolino più adatto a te e non dimenticarti di associarlo a filo interdentale, collutorio e dentifricio per un’igiene orale a tutto tondo. Non dimenticarti poi della nostra linea junior dedicata ai più piccoli.